FONDI UE

Zona d’investimento polacca. Nuove norme per i finanziamenti pubblici

All’inizio di settembre 2018, come anticipato nell’articolo, è entrato in vigore il Regolamento del Consiglio dei ministri del 28 agosto 2018 relativo agli aiuti pubblici concessi a determinate imprese per l’attuazione di nuovi investimenti. Il Regolamento specifica criteri quantitativi e qualitativi dettagliati e le condizioni per la concessione di finanziamenti pubblici sotto forma di esenzioni dall’imposta sul reddito.

In cambio della possibilità di effettuare investimenti in tutto il paese, anche su terreni privati, l’imprenditore deve soddisfare due tipi di criteri. I criteri quantitativi si riferiscono alla dimensione minima dell’investimento, che a sua volta dipende dalla localizzazione e dalle dimensioni dell’imprenditore che richiede gli aiuti.
Mentre i criteri qualitativi si riferiscono alla strategia di sviluppo nazionale a medio termine e sono diversi per il settore industriale e il settore dei servizi.

Scarica la brochure

 

Vi invitiamo a contattarci per un’analisi gratuita della disponibilità di aiuti pubblici per il vostro investimento.

Autore: Barbara Chaczko, Coordinatore Ufficio Progetti, Bosetti Global Consulting